domenica 26 febbraio 2012

Tre donne e un'idea originale: il Mommy Cafè

Mamme, quante volte vi è venuta voglia di andarvene in giro, o a prendervi un caffè con le amiche ma sentendovi troppo ingombranti (passeggino, borse, biberon da tirare fuori), alla fine avete desistito?
Che fareste se esistesse un posto tagliato su misura per voi, tipo un Mommy Cafè?

A rendere il progetto reale ci hanno pensato a Zanè, in provincia di Vicenza, Silvia, Nicole e Federica, tre donne, non ancora mamme, tra i 26 e i 35 anni, di formazioni diverse e interessi diversi che lavorano attualmente nel sociale e nella comunicazione. Sono le tre socie di Threef, un attivatore sociale che costruisce relazioni creative in modo originale e dinamico tra le persone.

Da mamma sono contenta di ospitarle sul mio blog per far raccontare loro il progetto al quale daranno il via il prossimo 7 marzo.


COME NASCE L'IDEA 
"Parlando con mamme nostre amiche - raccontano Silvia, Federica e Nicole - abbiamo scoperto che molte di loro avevano l'esigenza di un posto dove ritrovarsi, non sapevano cosa fare o dove trovare informazioni. Abbiamo scoperto che in America e soprattutto nei Paesi scandinavi esistono alcuni luoghi di incontro e abbiamo pensato di riproporre qualcosa di simile anche da noi, adattandolo ovviamente alle esigenze e al nostro territorio che è comunque fatto di piccoli paesi di provincia, non di grandi città, e di pochi servizi. Volevamo quindi proporre una sorta di filò contemporaneo, seguendo il concetto di "pink networking", dove mamme con bambini di diverse età e diverse esperienze potessero condividere dubbi, domande ma anche momenti piacevoli con i loro bambini e con altre mamme e donne".

CHE COS'E' IL MOMMY CAFE'
"Il progetto intanto parte in via sperimentale in collaborazione con un comune della zona che ha sposato il progetto, in attesa di una nostra sede. Per tre mesi, da marzo a maggio, nelle mattinate di mercoledì e venerdì, a partire dalle 9.30, in alcuni locali della biblioteca civica di Zanè verrà appunto allestito il Mommy Cafè, il caffè delle mamme. Uno spazio accogliente e condiviso, con personale qualificato, dove sarà possibile incontrarsi, chiacchierare e sorseggiare qualcosa di caldo ma anche partecipare ad eventi e attività su misura. Nel Mommy Cafè si alterneranno momenti di condivisione e di socializzazione accompagnati da una di noi, Silvia,  pedagogista clinico, e da una psicoterapeuta tra l'altro esperta nel rapporto di coppia, e momenti a tema con attività specifiche: dal knit cafè alla pet therapy, alla ginnastica per mamme o con il passeggino, yoga e incontri con esperti".

COS'E' THREEF
"Threef è un'associazione di promozione sociale gestita da noi tre. Questo è uno dei progetti che abbiamo sviluppato nell'ambito delle attività legate alla famiglia: facciamo infatti anche attività per bambini e prossimamente partiranno anche alcuni progetti rivolti ai papà".

PRONTI, VIA!

Il Mommy Cafè inaugura il 7 Marzo alle ore 9.30 presso la biblioteca civica di Zanè, provincia di Vicenza. Il sito dell'associazione dove è possibile trovare anche la locandina del Caffè è www.threef.it, l'evento si trova anche su facebook mentre la pagina facebook di Threef la trovate ciccando qui. A breve nel sito ci sarà anche il programma dettagliato dei tre mesi.

IL FUTURO DEL MOMMY CAFE'
"Abbiamo notato molto interesse - concludono Silvia, Federica e Nicole - e curiosità verso questa iniziativa, visto che risponde ad un'esigenza precisa. Ci crediamo molto proprio per questo. Essendo una cosa nuova e proposta per la prima volta non sappiamo cosa aspettarci e se il prgoetto verrà capito in pieno, ma il fatto che un comune abbia deciso di appoggiarci ci dà un riscontro positivo e ci dice quanto sia valida quest'idea. Già solo parlandone per esempio all'interno della community di Withandwithin abbiamo avuto feedback positivi, quindi incrociamo le dita! La nostra idea, comunque, al di là di questi primi appuntamenti è di implementare il Caffè con l'intenzione di lavorare su due livelli: da una parte sensibilizzando il territorio sulle tematiche della donna, dall'altra creando vere e proprie partnership. Inoltre vorremmo creare un database con tutte le informazioni utili in zona per mamme, bambini e famiglie, come per esempio dove trovare luoghi pubblici attrezzati con fasciatoi. Ma per far questo puntiamo molto sull'idea di fare rete".

Reazioni:

1 commenti:

bellissima iniziativa, complimenti! Fossi di Vicenza ci verrei sicuro.
Sara

Posta un commento